Approfondimenti

28 novembre 2017

4 attori per il mese di novembre

di Anna Martellato
Continua a leggere

Quattro personaggi in cerca d’autore. Quattro attori o attrici, registi, quattro autori che per noi, questo mese, fanno la differenza. Abbiamo cercato, cacciato e scovato come dei bravi segugi tra i rumors quattro protagonisti che vedremo presto al cinema. Loro sono quelli che più ci hanno convinto questo mese: Chris Hemsworth, Dwayne Johnson, Eddie Redmayne, Filippo Timi.

Chris Hemsworth, profumo di Thor
Persino i supereroi adeguano le loro gesta di “uomini che non devono chiedere mai” ai tempi di oggi. Dove anche l’eroe, dove anche l’uomo forte, mostra oltre ai muscoli la sua fragilità, la sua emotività. Sarà per questo che Man of Today di Hugo Boss ha scelto lui, Chris Hemsworth, come volto della fragranza Boss Bottled. Oltre alle uscite recenti come Thor: Ragnarok (non l’avete visto? Sentite e guardate cosa ne pensano i selfie recensori di #VistoDaVoi!), il nostro dio del tuono tornerà nel film Avengers: Infinity War, l’imminente nuovo film Marvel in uscita nel 2018.

Nella Giungla con Dwayne
La data da segnare sul calendario è primo gennaio. Portate una bussola e qualche pedina che vi aiuti a uscire… dal gioco. Il gioco è Jumanji e se non sapete cos’è non siete nati negli anni ’80.
Al cinema con Sony Pictures nel film Jumanji: Benvenuti nella Giungla, quattro ragazzi scoprono una vecchia consolle e si ritrovano catapultati nel videogame ambientato nella giungla, assumendo le sembianze dei rispettivi avatar, interpretati da Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart e Karen Gillan. Quel che scoprono ben presto è che Jumanji non è semplicemente un gioco e dovranno affrontare la più pericolosa avventura della loro vita o resteranno intrappolati nel gioco per sempre…

Gli animali di Eddie
Eddie Redmayne torna al cinema con Katherine Waterston, Dan Fogler, Alison Sudol, Ezra Miller, con Jude Law e Johnny Depp. La Warner Bros Pictures ha da pochissimo annunciato il titolo del film e l’uscita (tra un anno, il 15 novembre 2018) di Animali Fantastici: i crimini di Grindelwald, questo il titolo della seconda delle nuove avventure nel Magico Mondo™ di J.K. Rowling.
Alla fine del primo film, il potente mago oscuro Gellert Grindelwald era stato catturato dal Macusa (il Magico Congresso degli Stati Uniti d’America), con l’aiuto di Newt Scamander (Redmayne). Ma, come aveva minacciato di fare, Grindelwald riesce a fuggire e inizia ad adunare i suoi sostenitori, la maggior parte dei quali ignorano il suo vero obiettivo: far salire i maghi purosangue a capo di tutti gli esseri non magici.

Mrs… Timi
Mrs. Fairytale è la nostra nuova eroina. Lei (o lui: è interpretata da Filippo Timi) è la protagonista del nuovo film di Sebastiano Mauri, Favola, produzione Palomar con Rai Cinema e nel cast vede anche Lucia Mascino, Luca Santagostino, Sergio Albelli e con Piera Degli Esposti. In un’America anni ’50, Mrs Fairytale, tra barboncini impagliati, tè corretti al whisky, peccaminose lezioni di mambo e minacce d’invasioni aliene, passa le sue giornate rinchiusa nella sua meravigliosa casa dei sogni e senza un attimo di respiro. Un mondo surreale in cui le aspirazioni e i sogni dei personaggi prendono corpo, si scontrano, crollano e si realizzano. Un sogno, forse, in cui chiunque può finalmente essere chi vuole essere, ma dietro al quale si cela un’altra, sconvolgente realtà.
Una commedia fantastica e surreale per confrontarsi con il tema attuale dell’identità, attraverso un’estetica sfarzosa e sorprendente. Il film in questi giorni è presente alla 35° edizione del Torino Film Fest, nella sezione After Hours. La proiezione è prevista il 1° dicembre.