Approfondimenti

4 luglio 2018

4 luglio al cinema: il patriottismo a stelle e strisce

di Sara La Cagnina
Continua a leggere

Girando su una delle tante piattaforme musicali disponibili, vi potrebbe capitare di imbattervi casualmente in una famosa canzone del gruppo pop- rock Fall Out Boy, chiamata proprio Fourth of July (Quattro luglio).
Ma cos’ha di così importante questa data per essere utilizzata addirittura come titolo musicale?

Oggi si contano più di 240 anni da quel fatidico 4 luglio 1776, data in cui gli Stati Uniti d’America ottennero l’indipendenza dalla monarchia inglese, sotto la guida del presidente John Adams.
Il documento che sigillò l’evento è la Dichiarazione di Indipendenza, documento redatto dalla Commissione dei Cinque, guidata da Thomas Jefferson, il 2 Luglio 1776.

Per ricordare un giorno ancora oggi profondamente commemorato e celebrato nello stato americano, vi abbia portato cinque film da vedere per l’occasione, alcuni che trattano proprio degli avvenimenti di quei giorni, altri per farvi provare un pò di quel tipico spirito “made in the USA.

1. Nato il 4 Luglio (1989)
La pellicola, diretta da Oliver Stone, rientra in pieno nella lista dei più tradizionali film patriottici americani.
Il film racconta la vera vicenda di Ron Kovic, militare, scrittore e attivista americano. L’uomo nacque appunto il quattro di luglio, giorno dell’Indipendenza americana, in un piccolo centro presso New York.
Nel 1967, all’inizio della guerra, parte come volontario per il Vietnam, spinto da una forte lealtà nei confronti dello stato americano. Lo scenario che si troverà davanti sarà però un quadro crudele e senza controllo, guidato dall’odio e dal dolore. L’incubo arriverà al culmine nel 1968 quando, per colpa di un incidente, rimarrà paralizzato perdendo definitivamente l’uso delle gambe.
Il film si fa portavoce della delusione sperimentata dai giovanissimi soldati americani all’arrivo in Vietnam, e dello scontro con una realtà che ferirà molto più che i loro corpi.

2. Independence Day (1996)
Come potevamo non parlare di una pellicola che riprende il giorno dell’Indipendenza perfino nel titolo? Il film di Roland Emmerich, diventato ormai uno dei colossal di fantascienza della nostra epoca, risponde ad una semplice domanda: “cosa succederebbe se l’America dovesse subire un attacco alieno proprio nel giorno più celebrato dell’anno?”
Nel cast troviamo Bill Pullman, Jeff Goldblum e Will Smith.

3. Hamilton’s America (2016)
In questo caso quello che vi consigliamo non è proprio un film, ma un documentario sulla creazione di Hamilton, musical portato sui palchi di Broadway da Lin Manuel Miranda nell’agosto 2015.
Il musical ebbe, e registra ancora oggi, un enorme successo, arrivando ad essere nominato nel 2016 a ben 16 Tony awards, battendo il record per il musical con il maggior numero di nomination. Ne vincerà 11, a cui dobbiamo aggiungere il premio Pulizer per la drammaturgia.
Lo spettacolo, diviso in 2 atti, racconta la storia dell’indipendenza americana narrata dai suoi protagonisti, tra cui Alexander Hamilton, George Washinton e Thomas Jefferson in modo divertente e coinvolgente. La colonna sonora, caratterizzata da un misto di hip-hop, soul e r&b, ha conquistato tutti, appassionati e non.

4. Top Gun (1986)
Dal regista Tony Scott forse uno dei film più patriottici della storia americana, confermato anche dall’enorme successo della pellicola. Pete “Maverick” Mitchell, interpretato da Tom Cruise, e Nick “Goose” Bradshaw sono cadetti di una delle più prestigiose scuole di aereonautica militare, quella per i Top Gun. Alle sfide dei due personaggi si aggiunge infine una storia d’amore tra Pete e la giovane Charlie, insegnante di volo. Si tratta di un film che ha segnato numerose generazioni, influenzando il mondo della moda (basti pensare ai famosi rayban indossati dal protagonista), e celebrando inoltre l’onore e la fede nella potenza americana.

Insomma, anche se qui in Italia non avremo pic-nic in spiaggia o fuochi d’artificio a mezzanotte, i modi per celebrare il 4 luglio non si fanno mancare. E ancora una volta è il cinema a farsene portatore.