Approfondimenti

22 giugno 2018

I 5 ruoli più iconici di Meryl Streep

di Silvia Pegurri
Continua a leggere

Meryl Streep è sicuramente una delle star di Hollywood più amate della storia, con ben 21 candidature agli Oscar (diciassette come migliore attrice protagonista e quattro come miglior attrice non protagonista) e tre statuette vinte.

Oggi è il suo 69esimo compleanno, manca poco ai 70.
È quindi doveroso ripercorrere i ruoli più iconici di questa eclettica attrice, in grado di trasformarsi in chiunque con una facilità che non smette mai di sorprendere i fan.

Miranda Pristley (2006)
Proprio in questo ruolo molti dei fan della Streep riconoscono il personaggio più iconico interpretato dall’attrice. La vediamo prendere le vesti di una donna fredda, esigente, di successo e a volte crudele, ma estremamente umana nella sua complessità. Nonostante la pellicola possa sembrare una commedia leggera la sua interpretazione porta nuova linfa alla trama. Il diavolo veste Prada non sarebbe lo stesso senza di lei e le sue battute ciniche e pungenti.

Margaret Thatcher (2011)
Margaret Thatcher è stato un personaggio molto controverso, e portarlo sul grande schermo sicuramente non è stato facile. In The Iron Lady, l’interpretazione della Streep però è riuscita a mettere d’accordo la critica che l’ha osannata per la sua performance. Grazie ai denti finti, il trucco e la recitazione la Thatcher è tornata tra di noi, ma non più nelle sale del parlamento britannico, bensì in quelle del cinema.

Joanna Kramer (1979)
Per questo ruolo Streep ha persino vinto un Oscar come migliore attrice non protagonista, meritato se si guarda la sua performance in Kramer contro Kramer. Qui interpreta il ruolo di una madre lavoratrice che si vede al centro di una disputa legale per l’affidamento del figlio, che aveva abbandonato solamente pochi mesi prima.

Francesca Johnson (1995)
Per questo film non vinse l’Oscar, ma ci arrivò vicino. Stiamo parlando di I ponti di Madison County, in cui interpreta l’italiana Francesca, innamorata del fotografo Robert (Clint Eastwood), con cui intraprende una relazione adultera. Questo ruolo, insieme al film, è uno dei più ricordati dai fan e dalla critica.

Julia Child (2009)
Come dimenticare la celebre cuoca Julia Child, passata alla storia per aver portato sulle tavole degli americani la buona cucina francese a portata di tutti. In Julia & Julia Streep si trasforma nella leggenda culinaria, in una storia che percorre le vite parallele di due donne con una passione in comune, separate solamente dal tempo.