Approfondimenti

8 settembre 2018

Lunga vita e prosperità a Star Trek!

di Silvia Pegurri
Continua a leggere

“Spazio: ultima frontiera”.
Con questa frase vennero accolti gli spettatori americani che guardavano il primo episodio di Star Trek. Era l’inizio di una grande avventura che sarebbe durata più di 50 anni. Non sempre le cose sono andate bene per l’equipaggio della U.S.S. Enterprise, che con coraggio ha affrontato mondi alieni, società sconosciute e disastri planetari.

La prima serie fu interrotta nel 1969, tre anni dopo il loro debutto. Il fandom però non si è mai arreso, e nemmeno il passare degli anni è riuscito a far passare la passione dei fan nei confronti di quella serie che riuscì a far sognare un’intera generazione.
Era molto di più di una semplice storia, come dimostrano i numerosissimi sequel, prequel e spinoff nati da questo franchise.
Questo universo può risultare caotico e confusionario a un telespettatore che per la prima volta ha deciso di approcciarsi a questa saga, cerchiamo quindi di fare un po’ di chiarezza.

La prima serie a uscire fu Star Trek, soprannominata la serie classica, che narra le avventure del capitano Kirk e della sua ciurma. Indimenticabile Leonard Nimoy nella sua interpretazione del vulcaniano Spock. Ci furono tre stagioni, poi interrotte. Nel 1973 nacque una serie animata, a seguito della serie tv.

Alla fine degli anni ‘80 Star Trek sembra prendere nuovamente piede, si decide quindi di creare Star Trek: The Next Generation. E’ ambientata circa un secolo dopo la serie classica, e segue le avventure del capitano Jean-Luc Picard, un magistrale Patrick Stewart, e della sua ciurma galattica. Fu un vero e proprio successo che entusiasmò i fan, come dimostrano le sette stagioni prodotte.

Star Trek: Deep Space Nine (DS9) è stata messa in onda due anni dopo la morte del creatore della serie originale, Gene Roddenberry, nel 1993. E’ la prima, e unica, serie ambientata all’interno di una stazione spaziale e non un’astronave.

Segue Star Trek: Voyager, cominciata nel 1995 (quindi in contemporanea con DS9) in cui incontriamo l’amata capitana Kathryn Janeway, impegnata alla scoperta dello spazio ignoto: il quadrante Delta con la sua U.S.S. Voyager.

Le vicende di Star Trek: Enterprise, sono invece ambientate prima della serie classica. Un tuffo nel passato (anche se futuro) che è stato apprezzato da molti fan, tanto da sollevare numerose proteste quando la serie fu cancellata definitivamente nel 2005.

L’ultima serie uscita è Star Trek: Discovery, ambientata poco prima della serie classica. La differenza però è sostanziale, infatti si tratta della linea temporale parallela creata dal primo film di J.J. Abrams, reboot che prende i personaggi della serie classica e li trasporta in un universo parallelo, creato da un viaggio nel tempo attraverso un buco nero.

Confusi? E pensare che in questa lista non sono inclusi i film, i libri e i fumetti.
Vi lasciamo con una lista, in ordine di trama, dei film e delle serie tv di questo universo, vasto quanto quello reale.

1. Star Trek: Enterprise (2001) – serie tv
2. Star Trek (reboot del 2009) – universo parallelo – film
3. Star Trek – Into Darkness (2013) – universo parallelo – film
4. Star Trek Beyond (2016) – universo parallelo – film
5. Star Trek: Discovery (2017) – serie tv
6. Star Trek (1966) – serie tv originale
7. Star Trek (1973) – serie animata
8. Star Trek (1979) – film
9. Star Trek II – L’Ira di Khan (1982) – film
10. Star Trek III – Alla Ricerca di Spock (1984) – film
11. Star Trek IV – Rotta Verso la Terra (1986) – film
12. Star Trek V – Ultima Frontiera (1989) -film
13. Star Trek VI – Rotta Verso l’Ignoto (1991) – film
14. Star Trek: The Next Generation (1987) – serie tv
15. Star Trek VII – Generazioni (1994) – film
16. Star Trek VIII – Primo Contatto (1996) – film
17. Star Trek IX – Insurrezione (1998) – film
18. Star Trek: Deep Space Nine (1993) – serie tv
19. Star Trek: Voyager (1995) – serie tv
20. Star Trex X – Nemesis (2002) – film

Vi auguriamo “lunga vita e prosperità”, come dicono i vulcaniani, anche perché per vedere tutti questi film e serie tv sicuramente c’è bisogno di molto tempo.

via GIPHY