Approfondimenti

25 agosto 2017

Blake Lively: 30 anni e non sentirli

di Silvia Pegurri
Continua a leggere

Tanti auguri Blake!

Oggi compie gli anni l’attrice Blake Lively che tutti conosciamo per la sua interpretazione di Serena van der Woodsen nella serie televisiva Gossip Girl. Naturalmente la sua carriera non si è fermata tra le strade di Manhattan e possiamo trovare l’attrice anche in Lanterna Verde (2011), in Adaline – L’eterna giovinezza (2015) e in Paradise Beach – Dentro l’incubo (2016).

Blake Lively proviene da una famiglia di attori, quindi non sorprende il suo talento e il suo successo. La sua prima apparizione sul grande schermo fu alla tenera età di 10 anni, nel film Sandman (1998), diretto dal suo stesso padre.

Qualche anno dopo recitò nell’adattamento cinematografico del romanzo 4 Amiche e un paio di jeans (2005), che non le ha però impedito di continuare a frequentare la scuola, essere una cheerleader e un membro del coro scolastico. La sua performance è stata premiata, giustamente, ai Teen Choice Awards.

La sua dedizione verso il personaggio l’ha fatta risaltare nel film Elvis and Annabelle (2007), nel ruolo di Annabelle, per cui ha dovuto perdere molto peso, dato che la storia riguardava la bulimia. Un lavoro difficile, dato che ha dichiarato che il cibo è il suo amore numero uno.

Nello stesso 2007, arriva la svolta, un ruolo fisso nella serie televisiva della CW: Gossip Girl. Interpreta Serena, un personaggio regolare, amatissimo dai fan e apprezzato dalla critica, che riesce a cogliere il grande talento e passione dell’attrice. Continuerà questa serie fino al 2012, anno della cancellazione dello show.

Un altro successo fu La vita segreta della signora Lee (2009), in cui ebbe un ruolo minore, ma non per questo meno riuscito. Come sempre ha stupito il pubblico, riuscendo a farsi apprezzare anche dai critici, che l’hanno descritta come “sensazionale”.

Sul set di Lanterna Verde ha incontrato il suo futuro marito, Ryan Reynolds. I due, uniti dall’amore per la recitazione, si sono sposati nel settembre del 2012, nel South Carolina, e hanno avuto due figlie: James e Ines.

Il marito non è però il solo ad amarla ed apprezzarla. A dimostrarlo è il Time Magazine che l’ha annoverata tra le 100 persone più influenti al mondo e il sito AskMen.com che l’ha eletta “la donna più desiderabile del 2011″. Il People Magazine, invece, l’ha scelta come “la più bella ad ogni età.

La sua bellezza è stata apprezzata anche da Gucci, che quello stesso anno l’ha scelta come volto per la sua nuova fragranza, e nel 2013 divenne sponsor di L’Oreal.

Recentemente è tornata nel mondo del cinema grazie a Adaline e l’eterna giovinezza, un vero e proprio successo che l’ha riportata alla ribalta.

Nel 2017 è invece stato annunciato che sarà la protagonista dell’adattamento cinematografico del romanzo di Mark Burnell: The Rythm Section.

Una carriera straordinaria, nonostante la giovane età, che non sembra volersi fermare o rallentare.

Blake Lively è il perfetto esempio di donna forte, talentuosa e bellissima, che riesce a conciliare lavoro, famiglia e hobby (come quello della cucina), una figura a cui rivolgersi e da cui prendere ad esempio ogni giorno.