Approfondimenti

18 dicembre 2018

Brad Pitt: 55 anni e 5 curiosità

di Silvia Pegurri
Continua a leggere

Brad Pitt in qualche modo fa parte della vita di tutti noi.
È uno di quegli attori che è impossibile evitare e che prima o poi apparirà, quando meno te lo aspetti, in un film che stavi guardando in tutta tranquillità. Sembra quasi un potere magico, il suo.

Non sembra vero, ma anche lui sta invecchiando, proprio oggi compie infatti 55 anni.

C’è chi lo odia, chi lo ama, chi vorrebbe essere lui; e chi tutti e tre. A qualunque categoria apparteniate, ecco cinque curiosità su questo attore e sulla sua sfavillante carriera.

1. Inizio della carriera
Lo conosciamo come , ruolo che lo ha lanciato tra le star di Hollywood e consacrato come sex symbol. Prima però ha fatto lavori molto più umili, come per esempio la mascotte di una catena di fast food, per cui si vestiva da pollo.

2. Tendine d’Achille
Ironia della sorte durante le riprese di Troy (2004), in cui interpretava il leggendario Achille, l’attore si è lacerato il tendine d’Achille. Forse indossare dei sandali nel bel mezzo di una guerra non è stata una grande idea.

3. Dogsitter improvvisati
Sia Brad che Angelina sono due attori impegnati, quindi a chi lasciare il loro bulldog Jaques durante le riprese dei vari film? Per The Tourist (2010) il compito è andato a Johnny Depp, anche lui presente nel cast.

4. Vampiro disgustoso
Kristen Dunst è una delle poche attrici a poter dire di aver baciato dia Brad Pitt che Tom Cruise, un sogno per molte, ma non per lei. Aveva undici anni quando ha baciato Pitt sul set d     i Intervista col vampiro, ma per lei è stato strano e disgustoso dato che considerava Brad Pitt come un fratello maggiore.

5. Attore dedicato
Gli attori per interpretare al meglio i personaggi sono pronti a tutto, ne sono una testimonianza le numerose e sconvolgenti trasformazioni di Christian Bale. Anche Pitt dà del suo meglio: per Fight club andò da un dentista per farsi scheggiare un dente per interpretare al meglio il ruolo di Tyler Durden. Per l’Esercito delle 12 scimmie invece passò un’intera giornata dentro un ospedale psichiatrico di Philadelpia.