Approfondimenti

8 giugno 2018

Johnny Depp: 11 curiosità per i suoi 55 anni

di Anna Pertile
Continua a leggere

Oggi il caro buon Johnny Depp compie 55 anni. Di già? Ebbene si, colui che ha stregato milioni di cuori ha già passato mezzo secolo e cinque lustri su questo pianeta.

L’attore odia i pettegolezzi e non ama che si parli della sua vita privata.
Ha una forte opinione a riguardo: “Viviamo in una società ossessionata dai pettegolezzi, e se la gente preferisce discutere sulle donne con le quali ho avuto una storia, direi che hanno un sacco di tempo libero e dovrebbero considerare altri argomenti di discussione, o la masturbazione”. Ha dichiarato anche: “gli unici gossip che mi interessano sono quelli che pubblica il Weekly World News, ‘Reggiseno di una donna esplode, undici feriti’ cose del genere”.

Nonostante questo, Johnny è nel giro da un po’ e di certo non si offenderà se per festeggiare il suo compleanno, andiamo a svelare qualche fatto su di lui.
Ecco 11 curiosità sull’attore che si nasconde sotto il cappello di Jack Sparrow.

1. Un inizio da incubo
La prima volta in cui Johnny è comparso sul grande schermo è stata nel 1984, diretto da Wes Craven. Il suo primo ruolo è stato nel horror Nightmare, in compagnia degli artigli di Freddy Krueger. Eccolo di risveglio da un incubo con i classici capelli vaporosi degli anni ‘80.

2. Primo amore: la musica
Quando gli venne regala la sua prima chitarra a 12 anni, fu amore a prima vista. In universo parallelo Depp sarebbe potuto diventare una famosa rock star. In questo però gli è andata male. Nonostante abbia lasciato la scuola, su suggerimento del preside stesso, per inseguire il suo sogno a Los Angeles, i The Kids non hanno fatto molta strada.

3. Grazie, Nicolas Cage!
Dobbiamo ringraziare Nicolas Cage, se Johnny si è dedicato al cinema. Infatti, è stato proprio l’attore a raccomandarlo al suo agente. Furono presentati da Lori, la sua compagna dell’epoca.
Da allora i due sono grandi amici e quando Cage si è trovato in difficoltà economiche, Depp si è fatto avanti e gli ha ricambiato l’immenso favore.

4. Niente Oscar
Johnny si è avvicinato all’Oscar tre volte: è stato nominato per Sweeney Todd – Il diabolico barbiere di Fleet Street, per Neverland – Un sogno per la vita e per Pirati dei Caraibi – La maledizione della prima luna. Tuttavia nessuna volta è stato premiato con la brillante statuetta dorata.
Un po’ di oro in meno non dovrebbe essere un problema, comunque. Depp è uno degli attori più pagati di tutta Hollywood.
Nel 2012 è finito tra i Guinnes dei Primati per aver guadagnato 75 milioni di dollari.
In Black Mass – L’ultimo gangster (2015) si è fatto pagare 4.6 milioni di euro.

5. Idolo delle ragazze
Cos’è stato a farlo diventare famoso e adorato dalle ragazzine di tutta gli USA? 21 Jump Street, serie televisiva della Fox degli anni ‘80. Johnny non voleva farla, ma accettò per denaro. Sommerso dalle lettere delle fan, non era soddisfatto.
All’apice della sua contrarietà c’è stato un episodio di vandalismo: le guardie di sicurezza lo trovarono a distruggere un cartellone pubblicitario della serie. Quando video che il protagonista della foto in questione era proprio lui, lo lasciarono finire.

6. Don Giovanni, chi?
Johnny è stato un vero rubacuori. Col suo fascino unico ha conquistato Sherilyn Fenn, Kate Moss, Jennifer Grey e molte altre celebrità.
Il legame più importante è stato quello con la cantante ed attrice Vanessa Paradis,con cui ha avuto due figli e da cui si è separato ufficialmente nel 2012.

7. Un tatuaggio non è per sempre
I tatuaggi sul corpo del nostro Jack Sparrow sono 12, uno dei quali è stato modificato. Un giovane e innamorato Johnny era caduto nell’errore del più classico tatuaggio da rimpiangere: il nome dell’amato. All’epoca la sua dolce metà era Wynona Rider con cui condivise prima il set di Edward Mani di Forbice e poi quattro anni di vita insieme. A lei dedicò un “Wynona Forever” inciso sulla pelle. Dopo la loro rottura la scritta venne modificata in “Wyno forever”, un bel “alcolista per sempre”.

8. Papà Johnny
Al mondo ci sono due persone che possono chiama “Babbo” il caro Depp: Lily-Rose Melody e Jack.
Il bimbo in realtà si chiamerebbe Johnny come il padre, ma da tutti viene chiamato Jack. Forse per richiamare un certo pirata?
“Tutto ciò che ho fatto prima del 27 maggio 1999, è stato un’illusione, esistere senza vivere. Mia figlia, la nascita di mia figlia mi ha dato la vita”.
Johnny ama i suoi figli e a testimoniarlo è il fatto che all’ospedale che salvò il rene di Lily Rose nel 2007 fece un gran bel regalo: vestito da Jack Sparrow ha visitato tutti i bambini dei vari reparti per quattro ore, donando poi 2 milioni di dollari.

9. Buon gusti cinematografici
Il film preferito di Johnny è il classico dei classici hollywoodiani, Casablanca. L’attore adora anche una pellicola di Fellini che ha segnato la storia del cinema La dolce vita. Il fascino del bianco e nero colpisce e lascia il segno ancora una volta.
Il suo attore preferito è Jack Nickolson e tra i suoi idoli personali non dimentica Marlon Brando. Gusti niente male, Johnny!

10. Collezionista spendaccione
Depp è conosciuto anche per spendere e spandere i propri guadagni. Secondo un articolo del Corriere della Sera, avrebbe speso circa 2 milioni di dollari al mese negli ultimi 20 anni.
Non stupisce che Johnny abbia anche molte collezioni: barbie, baffi finti, insetti, pistole e chitarre.

11. Gentile tenerone
Johnny è un personaggio complicato e tra le sue mille caratteristiche contrastanti c’è anche quella di avere un grande cuore.
Ecco alcuni aneddoti noti.
Leggendo la sceneggiatura di Edward mani di forbici, è stato così coinvolto emotivamente da ritrovarsi in lacrime.
Finite le riprese di Sleepy hollow, il cavallo su cui ha cavalcato per tutto il film sarebbe dovuto essere soppresso. Il legame tra l’attore e l’animale però era ormai stretto e Johnny decise di adottarlo.
Ai Pinewood Studios, set di Pirati dei Caraibi: Oltre i confini del mare, ha regalato a ogni membro della crew un cappotto impermeabile da 80 sterline, per un totale di 500 soprabiti e 40mila sterline di spesa. Un collaboratore ha svelato di aver suggerito a Depp questa mossa per l’arrivo di un freddo davvero intenso.
La gentilezza non manca nel nostro neo-55enne!