News

2 ottobre 2018

Ansel Elgort si unisce al West Side Story di Spielberg

di Redazione
Continua a leggere

È ufficiale, Ansel Elgort è entrato nel cast del nuovo film di Steven Spielberg, l’adattamento cinematografico del musical West Side Story.

L’attore, che ha già avuto esperienza con ruoli musicali in Baby Driver, interpreterà uno dei due protagonisti della storia, Tony. Ex membro dei Jets, una gang di bianchi, si innamora di Maria, sorella del capo degli Sharks, gang rivale di portoricani.

Tensioni razziali e amore si uniscono a canzoni accattivanti che trasportano l’opera di Shakespeare Romeo e Giulietta vicina ai giorni nostri. Non ci troviamo più in Italia, bensì nell’Upper West Side di New York, negli anni ’50. Prima che questo quartiere diventasse raffinato e residenziale era multietnico e popolare, vissuto da realtà ormai scomparse. Nonostante questo i temi rimangono fortemente attuali, motivo per cui rimane uno dei musical più apprezzati di Broadway.

Esiste già un adattamento cinematografico della storia risalente al 1961, diretto da Robert Wise (di cui vi lasciamo un video), che ottenne ben dieci Oscar, tra cui miglior film.

Riuscirà Spielberg a rimanere all’altezza delle aspettative?