News

17 dicembre 2018

Bohemian Rhapsody è il secondo miglior incasso dell’anno

di Redazione
Continua a leggere

Il primo posto del Box Office settimanale è invariato da tre weekend: Bohemian Rhapsody di Bryan Singer aggiunge altri 3 milioni 500mila euro, toccando quota 14milioni in totale. Con questa cifra il film su Freddy Mercury e i Queen è ufficialmente il secondo miglior incasso dell’anno dopo Avengers: Infinity War.

Anche Il Grinch rinnova il secondo posto in classifica incassando 975mila euro. Mentre sul terzo gradino del podio sale la new entry Macchine Mortali che, pur non esordendo col botto come si poteva immaginare, porta a casa 747mila euro.

Al quarto posto, la comedy-thriller Un piccolo favore con Blake Lively tocca i 730mila euro di incassi al suo debutto; subito dietro invece, il thriller italiano Il Testimone Invisibile con Riccardo Scamarcio, che guadagna 658mila euro.

Scende dal terzo al sesto posto la commedia Se son rose di Leonardo Pieraccioni che incassa 646mila euro. Allo stesso modo perdono posizioni anche Alpha: Un’amicizia forte come la vita e La Casa delle Bambole – Ghostland.

Resta infine ai piedi della Top 10 Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald che, in sala da più di un mese, incassa ancora 244mila euro.