News

12 dicembre 2016

Botteghino. Sully in testa con 4,7 milioni di euro

di Redazione
Continua a leggere

Il Natale si avvicina e, com’era facilmente immaginabile, sono le commedie le protagoniste di questo fine settimana. Resistono tuttavia Sully e Animali Fantastici e dove trovarli, che si confermano nelle prime cinque posizioni della classifica.

Anche questo weekend, infatti, il film più visto nelle sale italiane è stato Sully, l’opera biografica di Clint Eastwood distribuita dalla Warner Bros. La storia dell’eroico pilota Chesley Sullenberger ha incassato quasi 2 milioni di euro, raggiungendo un totale di oltre 4,7 milioni.

Al secondo posto troviamo la nuova commedia natalizia di Luca Minieri Non c’è più religione, uscita lo scorso 7 dicembre e proiettata in ben 637 schermi; il film ha guadagnato 1,7 milioni di euro e sfiora così i 2 milioni totali (1.913.346 euro).

Segue l’altra commedia natalizia tutta italiana Un Natale al Sud, il cinepanettone con Massimo Boldi che il fine settimana scorso si era aggiudicato il secondo posto nella classifica. Con un incasso di 953mila euro negli ultimi tre giorni, la pellicola è arrivata a un profitto complessivo di 2,4 milioni di euro.

Il quarto posto è di Animali Fantastici e dove trovarli: alla sua quarta settimana nelle sale, il fantasy amato dai fan di Harry Potter e non solo ha raggiunto quota 14.330 milioni, aggiungendo alle sue casse 914mila euro.

Chiude la classifica la commedia americana per famiglie Una vita da gatto, con protagonista Kevin Spacey intrappolato nei panni di un micetto. Il film distribuito dalla Lucky Red è stato proiettato in 293 sale e ha incassato 621mila euro, con una media di più di 2mila euro per sala.