News

27 febbraio 2017

Box office. The Great Wall vince di misura su Beata ignoranza

di Redazione
Continua a leggere

Nel weekend degli Oscar il vincitore al botteghino italiano è stato il colossal The Great Wall: la pellicola di Zhang Yimou ambientata sulla Grande muraglia cinese ha battuto di misura Beata ignoranza di Massimiliano Bruno incassando 1,3 milioni di euro contro il guadagno di 1,2 milioni della commedia italiana seconda classificata.

A completare un podio di film debuttanti è Trainspotting 2. A vent’anni dall’uscita del primo film, il sequel di Danny Boyle che racconta le vite adulte di Mark, Spud, Sick Boy e Begbie ha guadagnato poco più di un milione di euro per una media di 3.345 euro per sala.

Scende dal secondo al quarto posto Mamma o papà?, la commedia con Antonio Albanese e Paola Cortellesi uscita il giorno di San Valentino. Con i 972mila euro portati a casa questo fine settimana, il film raggiunge un incasso complessivo di 3,5 milioni.

Rimane nella top five, chiudendola, Cinquanta sfumature di nero. Il film erotico-sentimentale di James Foley sfiora un totale di 14 milioni aggiungendo ai suoi introiti altri 898mila euro.