News

11 maggio 2017

Il cinema dice addio all’attore caratterista Michael Parks

di Redazione
Continua a leggere

Il 10 maggio una brutta notizia ha scosso il mondo del cinema: l’attore caratterista Michael Parks è scomparso all’età di 77 anni, per cause al momento ignote.

Brillante artista, uno dei più cari a Quentin Tarantino, ha lavorato in oltre cento film e serie televisive.

Da Kill Bill (di Tarantino) a Dal tramonto all’alba (di Robert Rodriguez), fino a Twin Peaks (di David Lynch). Parks ha conquistato milioni di fan interpretando personaggi come il texas ranger Earl McGraw, Esteban Vihaio e il criminale franco-canadese Jean Renault. È comparso anche in Grindhouse – A prova di morte e Django Unchained.

Non solo attore per il grande schermo e la TV, ma anche cantante – ha infatti prodotto diversi album.

Al cinema abbiamo visto Michael Parks per l’ultima volta in Blood Father di Mel Gibson (2016).