News

30 gennaio 2017

Cinema2Day, richiesta a gran voce una proroga

di Redazione
Continua a leggere

Cinema2Day, la promozione che permette di andare al cinema a soli 2 euro ogni secondo mercoledì del mese, potrebbe essere prorogata. L’iniziativa promossa dal Mibact (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo), in collaborazione con ANEM, ANICA e ANEC ha preso il via il 14 settembre 2016 e dovrebbe terminare il prossimo 8 febbraio, ma c’è chi si è mobilitato per ottenerne un prolungamento.

Lo studente di Giurisprudenza Luca Di Egidio, insieme a un gruppo di studenti e lavoratori impegnati sul territorio romano, ha lanciato una petizione online sul sito Change.org che conta ormai centinaia di firmatari. Nella lettera indirizzata al ministro della Cultura Dario Franceschini, i ragazzi si complimentano per questo progetto e ne chiedono una proroga di quattro mesi, per continuare a perseguire lo scopo, dichiarato dallo stesso Franceschini, di “riavvicinare le persone alla magia della sala”. Tante sono state anche le iniziative individuali: il Mibact sta infatti ricevendo in questi giorni migliaia di mail con la stessa richiesta.

La volontà di tenere in piedi la promozione era stata espressa anche dallo stesso Franceschini lo scorso 25 gennaio. Non fermiamo adesso Cinema2Day, aveva detto il ministro alla vigilia della riunione durante la quale si dovevano analizzare i risultati ottenuti, sottolineando la necessità di valutare gli esiti nel lungo periodo e proponendo a produttori, distributori ed esercenti di andare avanti con l’iniziativa “almeno per altri sei mesi”.

Per sapere se la proposta di proroga è stata accettata bisognerà tuttavia pazientare ancora un po’, intanto non perdetevi quello che potrebbe essere l’ultimo appuntamento con Cinema2Day il prossimo 8 febbraio!