News

18 luglio 2017

Dunkirk: cosa dicono le prime recensioni?

di Redazione
Continua a leggere

Si era già predetto come uno dei film migliori dell’anno, e dopo la premiere di Londra del 13 luglio, Dunkirk sembra aver soddisfatto le aspettative.

Il film arriverà negli Stati Uniti questa settimana, mentre nel nostro paese dovremmo aspettare fino al 31 agosto. I maggiori tabloid americani hanno però già condiviso le loro recensioni, e sembra che il nuovo film di Christopher Nolan sia destinato a diventare uno dei suoi capolavori. Alcuni lo definiscono adirittura il suo film migliore.

Nel cast ricodiamo Tom Hardy, Mark Rylance, Cillian Murphy e gli esordienti Fionn Whitehead e Harry Styles.

Ecco le parole dei critici americani:

Entertainment Weekly: Cinema ad alto budget viscerale che possiamo chiamare Arte. Inoltre, diciamolo con franchezza, è il miglior film uscito finora nel 2017.

Variety: Nolan ha trovato un modo per sfruttare questa tecnica al servizio di una sorta di realtà aumentata che rende questo racconto molto più immersivo e immediato di qualsiasi altra cosa si possa vedere al cinema.

Associated Press: Dunkirk è un capolavoro vero e proprio. Un film di sopravvivenza incredibilmente immersivo raccontato in 106 minuti realizzati in maniera elettrizzante.

TheHollywoodReporter: Dunkirk è un capolavoro impressionista.

IndieWire: L’epica di guerra di Christopher Nolan prevalentemente senza sangue ma profondamente straziante è il miglior film che abbia mai fatto.

USA Today: L’impresa di Nolan è innegabile: ha realizzato un film di guerra immersivo che celebra il buono delle persone rendendo anche chiaro il fatto che non c’è vittoria senza sacrificio.

ChicagoTribune: Dunkirk sarà anche il primo film storico di Christopher Nolan, ma è l’ultimo di una lunga sequenza di suoi film basati sulla sopravvivenza, progettati per eccitare e provocare la risposta vogliono tutti gli spettatori da un secolo: “Whew!”, seguito da “Wow!