News

6 maggio 2019

Il saluto dei fan a Chewbecca

di Gaia Giuffredi
Continua a leggere

Lo Star Wars Day di quest’anno era velato, per forza di cose, di malinconia.
Da quando il 30 aprile è stata diffusa la notizia, per tutti i fan di Guerre Stellari è doveroso il lutto al braccio. Un altro volto storico della saga ci ha lasciati, Peter Mayhew si è spento nella sua casa texana.

A comunicarlo ai fan e alla stampa è stato un tweet dell’account ufficiale dell’attore, dove si dice appunto che “La famiglia di Peter Mayhew, con profondo amore amore e tristezza, si rammarica di comunicare la notizia che Peter è scomparso ci ha lasciato la sera del 30 aprile 2019, circondato dalla sua famiglia, nella sua casa del Nord Texas”.

Nonostante l’ultima interpretazione di Mayhew di Chewbecca, il copilota wookie di Han Solo, risalga al 2015, quindi al primo film della nuova saga, Il Risveglio della Forza, Mayhew era rimasto all’interno del team creativo in qualità di consulente, soprattutto per aiutare Joonas Suotamo, il giocatore di basket finlandese che l’aveva sostituito.


Quindi il quattro maggio di quest’anno è stato sì un momento di celebrazione della saga, ma i fan hanno ricordato anche chi se n’è andato.
In particolare, all’evento di Roma è stato srotolato uno striscione che ha riempito di commozione i presenti: “We are home, Chewie” ci si leggeva, ossia “Siamo a casa, Chewie”, la battuta con cui Han Solo rientrava in scena e sul suo Falcon ne Il Risveglio della Forza, il wookie fedelmente al suo fianco.

E noi è così che vogliamo ricordarlo, il gigante buono tutto pelo e l’attore dal cuore d’oro. In attesa di rivedere Chewbecca, e per un attimo dimenticare, nel prossimo film, L’ascesa di Skywalker, di cui vi lasciamo qui di seguito il nuovo trailer italiano.