News

8 agosto 2018

Morto Jimmy il fenomeno, uno dei più grandi caratteristi italiani

di Redazione
Continua a leggere

Ho girato il mondo intero, ma una faccia da fesso così non l’ho mai vista!” Così Totò descriveva Jimmy il fenomeno, riferendosi ai suoi occhi strabici e l’aria stralunata che negli anni lo hanno reso un volto noto della commedia italiana.

Il suo vero nome era Luigi Origene Soffrano, nato a Lucera il 22 aprile 1932, e mancato a Milano il 6 agosto scorso nella struttura di riposo “Casa per Coniugi” in cui risiedeva dal 2003.

Dal 1961 fino al 1998 è comparso in oltre cento film come Il Bisbetico Domato, Acqua e Sapone, Il Monaco di Monza e Il Ragazzo di Campagna; ha collaborato con attori del calibro di Luciano Salce, Umberto Lenzi, Nando Cicero e Sergio Corbucci. È apparso anche in televisione nel programma Drive in al fianco di Ezio Greggio.

Con le sue brevi apparizioni è riuscito a imprimersi indelebilmente nella mente degli italiani. Vi lasciamo con una breve clip di una delle sue interpretazioni più famose: