News

25 gennaio 2017

Oscar 2017, le reazioni di Meryl Streep e Andrew Garfield

di Redazione
Continua a leggere

Meryl Streep: l’interprete con il maggior numero di candidature nella storia degli Oscar (20 in tutto); Andrew Garfield: californiano classe 1983 alla sua prima nomination. Le reazioni dei due attori sono state tra le più attese in seguito all’annuncio streaming del 24 gennaio; la prima è tra le cinque candidate nella categoria miglior attrice protagonista con Florence di Stephen Frears, il secondo vanta la stessa posizione nella categoria maschile grazie alla sua performance in La Battaglia di Hacksaw Ridge (in uscita il 2 febbraio).

Variety ha riportato quanto comunicato dal responsabile delle relazioni esterne della Paramount, alla notizia della nuova nomination di Meryl Streep. Come avrebbe reagito la star di I ponti di Madison County? Con una gif! L’immagine in movimento, che vedete qui sotto (si prega di leggere la seguente gif come una dichiarazione a nome di Meryl Streep”), è tratta dal video musicale Queenie Eye di Paul McCartney.

Dall’altra parte Andrew Garfield, lo scorso settembre a Venezia insieme a Mel Gibson per presentare La Battaglia di Hacksaw Ridge, ha commentato la sua candidatura con una battuta direttamente dal set londinese di Angels in America: È bello, fantastico! Ma sono sicuro ci sia stato un errore. L’ex fidanzato di Emma Stone ha ottenuto la sua prima nomination agli Oscar, una delle sei collezionate dal lavoro di Gibson – tra queste anche miglior film e miglior regia.

Contento per se stesso ma amareggiato per la sorte di Silence di Scorsese, quasi totalmente escluso dall’Academy, Garfield ha detto: “Certo che sono deluso. Ma solo perché penso che il film sia un capolavoro. (…) È Martin Scorsese. Lui conosce il suo valore, e nessuno glielo potrà portare via”. Silence è uscito lo scorso 12 gennaio in Italia.