News

23 gennaio 2019

Oscar 2019: Ecco tutte le Nomination

di Gaia Giuffredi
Continua a leggere

Al Dolby Theatre di Los Angeles potranno non aver ancora steso il tappeto rosso, ma tante sono le star che stanno scaldando i motori per la notte più favolosa del cinema, prevista per il 24 febbraio.

Manca ormai appena un mese alla notte degli Oscar e proprio in questi giorni sono uscite le nomination per la statuetta più ambita, quella che per anni ha fatto penare Leonardo DiCaprio, per intenderci, facendolo diventare un meme vivente.

Ma vediamo un attimo su chi scommettere quest’anno.

In pole position troviamo il messicano Alfonso Cuarón e il greco Yorgos Lanthimos, che già si erano scontrati alla Mostra del Cinema di Venezia, dove Roma aveva prevalso su La favorita. In questo caso hanno collezionato entrambi 10 nomination a testa… da che parte penderà l’ago della bilancia?

A tallonarli, forti delle loro 8 candidature, troviamo A Star is Born e Vice, che si scontreranno non solo per Miglior Film, ma anche per Miglior Attore Protagonista, con un testa a testa tra Bradley Cooper e Christian Bale che terrà tutti con il fiato sospeso. Anche se la vera domanda è: riuscirà Lady Gaga a portare a casa la statuetta per Miglior Attrice Protagonista o nel nominarla l’Academy ha fatto il passo più lungo della gamba?

All’inseguimento, con un breve distacco, troviamo Black Panther con 7 nomination che vede i più accaniti fan della Marvel e dei cinecomics già stappare lo spumante al solo vedere un supereroe competere, tra altre categorie, anche per Miglior Film tra tutti questi giganti. Che il 2019 sia l’anno di Wakanda?

Appena dietro, ecco BlacKkKlansman, che con 6 nomination spera di portarne a casa qualcuna, per quanto la concorrenza sia piuttosto spietata. Il ventiduesimo film di Spike Lee, che vanta nel curriculum una stella a suo nome sulla Hollywood Walk of Fame e un Oscar alla carriera, ha già convinto il Festival di Cannes e il pubblico. Basterà per trionfare la notte del 24 febbraio?

Gli ultimi big in gara sono Bohemian Rhapsody Green Book. Arrivano entrambi con 5 candidature e, per quanto siano parecchio lontani dal podio, difendono comunque la loro posizione con le unghie e con i denti.

Bohemian Rhapsody ancora oggi, a due mesi dall’uscita, domina i cinema e sembra aver fatto del quarto posto della classifica del box office casa sua. Ma il pubblico e i critici sono divisi. Sarà l’Academy a consegnarlo alla leggenda o all’oblio.

Presentato alla Festa di Roma, Green Book, invece, piace. Piace a tutti. Come protagonista torna Mahershala Ali, dopo il successo di Moonlight (ricorderete quel momento di gelo di tre anni fa destinato a diventare epico, in cui Moonlight si rivelò essere il vero vincitore di Miglior Film e non La La Land, no?) e torna Viggo Mortensen, in un film molto politico ma che sa arrivare dritto a destinazione.

Visto il successo di critica e di pubblico, non ci aspettava titoli diversi. Questi sono quelli che hanno trionfato ai Golden Globes e che arrivano in quel di L.A. forti anche di altri premi, riconoscimenti e candidature collezionati nel Vecchio Continente. Ma ora sono uno contro l’altro e solo uno di loro può prevalere… chi vincerà gli Hunger Games più dorati e patinati, quest’anno? Chi vedrà inciso il proprio nome su quella minuscola statuetta che però tutti litigano per avere?

Non ci resta che vedere nel dettaglio le categorie e le nomination, così che possiate cominciare a organizzarvi con le scommesse.

Miglior film
Black Panther
BlacKkKlansman
Bohemian Rhapsody
La favorita
Green Book
Roma
A Star Is Born
Vice

Miglior regia

Spike Lee, BlacKkKlansman
Pawel Pawlikowski, Cold War
Yorgos Lanthimos, La favorita
Alfonso Cuarón, Roma
Adam McKay, Vice

Miglior attore protagonista

Christian Bale, Vice
Bradley Cooper, A Star Is Born
Willem Dafoe, At Eternity’s Gate
Rami Malek, Bohemian Rhapsody
Viggo Mortensen, Green Book

Miglior attrice protagonista

Yalitza Aparicio, Roma
Glenn Close, The Wife
Lady Gaga, A Star Is Born
Olivia Colman, La favorita
Melissa McCarthy, Copia originale

Miglior attore non protagonista

Mahershala Ali, Green Book
Adam Driver, BlackKKlansman
Sam Elliott, A Star Is Born
Richard E. Grant, Copia originale
Sam Rockwell, Vice

Miglior attrice non protagonista

Amy Adams, Vice
Marina de Tavira, Roma
Regina King, Se la strada potesse parlare
Emma Stone, La favorita
Rachel Weisz, La favorita

Miglior film d’animazione

Gli Incredibili 2
L’isola dei cani
Mirai
Ralph spacca Internet
Spider-Man: Un nuovo universo

Miglior documentario

Free Solo
Hale County This Morning, This Evening
Minding the Gap
Of Fathers and Sons
RBG

Miglior film straniero

Cafarnao (Libano)
Cold War (Polonia)
Opera senza autore (Germania)
Roma (Messico)
Un affare di famiglia (Giappone)

Miglior cortometraggio documentario

Black Sheep
End Game
Lifeboat
A Night at the Garden
Period. End of Sentence.

Miglior fotografia

Cold War
La favorita
Opera senza autore
Roma
A Star Is Born

Miglior montaggio

BlacKkKlansman
Bohemian Rhapsody
La favorita
Green Book
Vice

Miglior canzone

All The Stars in Black Panther
I’ll Fight in RBG
ShallowA Star Is Born
The Place Where Lost Things Go in Il ritorno di Mary Poppins
When A Cowboy Trades His Spurs For Wings in La ballata di Buster Scruggs

Miglior cortometraggio

Detainment
Fauve
Marguerite
Mother
Skin

Miglior cortometraggio animato

Animal Behaviour
Bao
Late Afternoon
One Small Step
Weekends

Miglior sceneggiatura originale

First Reformed di Paul Schrader
Green Book di Nick Vallelonga e Peter Farrelly
Roma di Alfonso Cuarón
La favorita di Deborah Davis e Tony McNamara
Vice di Adam McKay

Miglior sceneggiatura non originale

La ballata di Buster Scruggs di Joel & Ethan Coen
BlacKkKlansman di Charlie Watchel, David Robinowitz, Kevin Willmott e Spike Lee
Copia originale di Nicole Holofcener e Jeff Whitty
Se la strada potesse parlare di Barry Jenkins
A Star Is Born di Eric Roth, Bradley Cooper e Will Fetters

Miglior sonoro

A Star is Born
Black Panther
Bohemian Rhapsody
First Man – Il primo uomo
Roma

Miglior montaggio sonoro

A Quiet Place

Black Panther
Bohemian Rhapsody
First Man
Roma

Miglior colonna sonora originale

Black Panther
BlacKkKlansman
Se la strada potesse parlare
L’isola dei cani
Il ritorno di Mary Poppins

Migliori costumi

La ballata di Buster Scruggs
Black Panther
La favorita 
Il ritorno di Mary Poppins Returns

Miglior trucco e acconciature

Border
Maria Regina di Scozia
Vice

Migliore scenografia

Black Panther
La favorita
First Man – Il primo uomo
Il ritorno di Mary Poppins 
Roma