News

31 gennaio 2017

Pedro Almodovar presidente di giuria a Cannes

di Redazione
Continua a leggere

Pedro Almodovar è stato scelto come presidente della giuria della 70esima edizione del Festival di Cannes, che avrà luogo dal 17 al 28 maggio.

La notizia è apparsa sul sito internet del Festival con queste poetiche parole d’apertura: “La belle histoire de Almodovar à Cannes”. Il famoso regista spagnolo è infatti un affezionato frequentatore della rassegna francese: dopo aver partecipato nel 1992 come membro della giura capitanata all’epoca da Gerard Depardieu, negli anni successivi ben sei dei suoi film hanno fatto la loro apparizione al celebre Festival. Con Tutto su mia madre ha vinto il premio per la miglior regia nel 1999, nel 2006 si è aggiudicato il riconoscimento per la miglior sceneggiatura e per l’interpretazione collettiva delle attrici con Volver, ha poi partecipato al concorso anche con Gli abbracci spezzati (2009), La pelle che abito (2011) e Julieta (2016), senza però mai riuscire ad accaparrarsi l’ambita Palma d’oro. Nel 2004, inoltre, La Mala Educación è stato scelto come film d’apertura della rassegna.

Una storia che era destinata a questo coronamento quindi, quella tra il regista simbolo del cinema spagnolo contemporaneo e la più importante rassegna cinematografica di Francia, un coronamento del quale Almodovar si è detto “molto onorato” e “riconoscente”.