News

28 novembre 2018

Spider-Gwen sarà l’alter-ego al femminile di Spider-Man?

di Redazione
Continua a leggere

Deve ancora arrivare nelle sale e Spider-Man: Un nuovo universo ha già un sequel e uno spin-off.

Secondo quanto riporta l’Hollywood Reporter, infatti, il nuovo universo di Spider-Man ideato da Brian Bendis e disegnato da Sara Pichelli ha tutte le carte in regola per diventare una vera e propria saga animata.

In Spider-Man: Un nuovo universo, Miles Morales, un teenager portoricano di Brooklyn, si ritrova ad indossare i panni dell’Uomo Ragno dopo la morte di Peter Parker, ma in questo Ragno-Verso più di una persona può indossare la maschera dell’insetto supereroe.

Tra di loro c’è anche una ragazza: Spider-Gwen. Sarà lei la protagonista dello spin-off al femminile di Spider-Man? Pare per l’appunto che la Sony abbia incaricato Lauren Montgomery – co-regista di Batman: Anno Uno e Superman/Batman: Apocalypse per la DC – di dirigere un progetto incentrato sulle eroine che compaiono nel film.

In attesa di saperne di più, il 25 dicembre sarà meglio andare al cinema per vedere il primo episodio del nuovo Ragno-Verso: potranno mai coesistere tanti Spider-Man nello stesso luogo?