News

7 marzo 2017

Spielberg dirigerà Tom Hanks e Meryl Streep in The Post

di Redazione
Continua a leggere

Tre punte di diamante del cinema americano, insieme per la realizzazione di un ambizioso progetto.

L’attrice premio Oscar Meryl Streep collaborerà per la prima volta con il collega Tom Hanks e il regista Steven Spielberg in The Post, nuovo film all’orizzonte che porterà sul grande schermo la vicenda dei Pentagon Papers, fondamentale nella battaglia per il diritto di libertà di stampa negli Stati Uniti.

La pellicola sarà prodotta da 20th Century Fox e Amblin Entertainment.

Spielberg e Hanks torneranno sul set insieme – dopo il fortunatissimo Il ponte delle spie, uscito nel 2015 e premiato agli Oscar – per raccontare al grande pubblico i fatti del 1971 legati ad uno scandalo pubblicato da New York Times e Washington Post.

Lo scandalo riguardava uno “studio segreto della Difesa sul coinvolgimento politico e militare nel Vietnam”; al centro della storia il redattore del quotidiano Ben Bradlee (Tom Hanks) e la giornalista Katharine Graham (Meryl Streep). Coinvolto anche l’analista militare Daniel Ellsberg, che nella realtà ha sottratto i documenti segreti svelando inquietanti retroscena dell’amministrazione del presidente Lyndon Johnson.

Seguiteci per restare aggiornati.