News

24 gennaio 2019

Sylvester Stallone e il suo biopic su Edgar Allan Poe

di Redazione
Continua a leggere

Ebbene sì, non avete letto male e non è un Pesce d’aprile in anticipo.

Questo annuncio, però, non arriva come un fulmine a ciel sereno.

Mesi fa, infatti, l’attore aveva condiviso su Instagram una sua foto di gioventù che lo vedeva vestire i panni proprio di Edgar Allan Poe. A quanto pare, quindi, l’idea di una sceneggiatura sullo scrittore di Boston non è stata una decisione degli ultimi giorni, dato che, come leggiamo anche nella didascalia sotto la foto, sono anni che Stallone ha in mente questo progetto.

E l’attore pare anche piuttosto serio nelle sue intenzioni e ha anche condiviso, sempre sul suo profilo Instagram, un video in cui racconta i progressi del suo lavoro.

Odierei me stesso se non andassi avanti facendo come minimo del mio meglio per vederlo alla fine diventare accessibile per tutti” dichiara, inquadrando pile e pile di appunti. “Così un giorno potrò dire: potranno anche essermici voluti 45 o 50 anni, ma ce l’ho fatta.

Gli ci vorrà davvero tutto questo tempo? Saranno i nostri nipoti a godere di questo capolavoro?

In ogni caso, Oscar 2069… tenete gli occhi aperti.

Nel frattempo, possiamo vederlo ancora attorno a un ring in Creed II, da oggi in sala.