News

1 febbraio 2017

The Black Hand, Leonardo DiCaprio sarà il detective Petrosino

di Redazione
Continua a leggere
The Black Hand, Leonardo DiCaprio sarà il detective Petrosino

Leonardo DiCaprio sarà ancora una volta il protagonista di un film in costume, The Black Hand. Dopo i period-movie The Revenant, Gangs of New York, The Aviator, The Wolf of Wall Street, Revolutionary Road e Il grande Gatsby, l’attore tornerà in campo con un nuovo racconto storico tratto dal libro di non-fiction di Stephan Talty.

L’opera di Talty, ancora inedita, sarà pubblicata il prossimo aprile e sarà ambientata a New York nei primi anni del Novecento, quando la criminalità organizzata in America era in forte ascesa. Il testo racconterà dei tentativi dell’agente di polizia Joe Petrosino, soprannominato “lo Sherlock Holmes italiano”, di combatterla, arrestando i responsabili dei terribili crimini commessi in quegli anni prima che la paura dei newyorkesi diventasse odio contro gli immigrati. Il titolo, The Black Hand, fa riferimento al biglietto da visita della mafia di allora, che firmava tutti i rapimenti, le uccisioni, le esplosioni e le minacce con il simbolo, appunto, di una mano nera.

Il film, ancora senza regista e sceneggiatore, sarà distribuito dalla Paramount Pictures e prodotto dallo stesso DiCaprio con la sua Appian Way. L’attore premio Oscar vestirà ovviamente i panni del detective Joe Petrosino, personaggio che noi italiani abbiamo già visto sullo schermo (quello televisivo) con il volto di Giuseppe Fiorello nell’omonima mini-serie Rai del 2006.