News

30 gennaio 2019

Zombieland 2: il sequel 10 anni dopo

di Redazione
Continua a leggere

C’è chi la #10YearChallenge la vince e chi la perde.
E poi c’è chi la usa per fare promozione.

È così che l’account ufficiale di Zombieland ha annunciato l’arrivo del sequel della fortunata pellicola del 2009, con un tweet che vede protagonisti vestire gli stessi panni di dieci anni fa, in un poster che rivela anche (forse) il titolo del tanto atteso Zombieland 2.

L’idea di un secondo film è sempre stata nell’aria e nelle menti di Rhett Reese e Paul Wernick; che in questi anni si sono fatti le ossa e un nome scrivendo i due Deadpool, oltre al thriller di fantascienza Life e al il nuovo film di Michael Bay, 6 Underground. Reese e Wernick sono anche dietro al reboot dei Pirati dei Caraibi.

Anche i protagonisti del primo Zombieland sono da sempre stati convinti del progetto. “Non ho mai voluto fare un sequel di tutti i film in cui sono stato, fino a quando non è arrivato questo” dichiarò all’epoca Woody Harrelson l’ultimo giorno di set.

Non c’è dunque da stupirsi se la vecchia squadra sia pronta a scendere in campo un’altra volta: a partire anche da Ruben Fleischer, che rinuncia alla regia di Venom 2 per Zombieland 2.

Ci sono però alcune aggiunte alla formazione originale, tra cui Zoey Deutch (Set It Up), Avan Jogia (Ghost Wars) e Rosario Dawson (Daredevil, Luke Cage). Tra i ritorni, invece, possiamo annoverare anche Bill Murray e Dan Aykroyd in apparizioni cameo.

Ancora non si sa quando il film arriverà nelle sale italiane, mentre per l’America si parla dell’11 ottobre 2019. Quello che è certo è che la produzione è cominciata questa settimana e che quindi presto potremo avere le prime indiscrezioni dal set.