Amore, cucina e cinema

30 novembre 2017

Mini cheesecake a Casablanca

di Anna Martellato
Continua a leggere

La nostalgia ha sempre fatto un po’ parte di me, soprattutto quando si parla di cinema. La mia cineteca è composta per lo più di pellicole in bianco e nero. Sono un “hitchcockiana”, lo ammetto, ma c’è un film (Hitchcock a parte) che è impossibile dimenticare: Casablanca. Il 24 novembre abbiamo ricordato i 75 anni di questo cult movie struggente che ha consacrato la bravura di due mostri sacri come Ingrid Bergman e Humphrey Bogart.

La trama di Casablanca, uscito nel 1942, in piena guerra mondiale, ha diversi ingredienti: lo spionaggio, un amore mai finito, il dramma della guerra. Tutto ruota tutta attorno al locale del tenebroso Rick Blaine, dove passano i fuggiaschi del nazismo. Ma un giorno arrivano lì il patriota Laszlo e la moglie Ilsa… amata da Rick due anni prima a Parigi. Ilsa infatti è una profuga norvegese con cui Rick aveva avuto una storia d’amore nella capitale francese durante i giorni a cavallo dell’occupazione della città da parte dei nazisti. Per questo i due si dovettero separare. Lasciando qualcosa in sospeso un rammarico o forse un rimpianto. Ma la vita dà loro una seconda occasione, in quel di Casablanca.
Per ricordare questo film serve una ricetta che abbia qualcosa di speciale. La durezza e la fierezza di Rick, che non vuole e non può mostrare la sua fragilità; la dolcezza di Ilsa e del ricordo di quell’amore a Parigi, diventato un segreto da custodire sotto il cielo arancione di Casablanca.

La mini cheescake ai cachi fa al caso nostro. Una base compatta e croccante, una morbida crema, nascosta come un segreto da un velo di salsa ai cachi, di un colore intenso come i tramonti di Casablanca.

Ingredienti per la crema
250 grammi di formaggio spalmabile (si userebbe il mascarpone, ma non me la sentivo di infierire ulteriormente)
80 grammi di zucchero
250 millilitri di panna fresca
45 grammi di gelatina (io uso la gelatina in polvere Fabbri, casa da cui ho preso spunto per questa ricetta)

Ingredienti per la salsa
500 grammi di cachi
45 grammi di gelatina in polvere
40 grammi di zucchero

Ingredienti per la base
200 grammi di biscotti secchi al cioccolato, tipo Grancereale
1 paio di manciate di pistacchi
80 grammi di burro

Preparazione
Frullare i pistacchi e i biscotti. Ne deve venir fuori una polvere grossolana, non troppo fine. Aggiungete il burro fuso in un pentolino, amalgamate e pressate il composto sul fondo dei bicchieri. Mettere in frigo a rassodare. Questa sarà la base delle mini-cheescake.
E adesso la crema. Montare il formaggio spalmabile con lo zucchero, poi aggiungere la panna montata leggermente insieme alla gelatina in polvere. Mettere la crema sopra lo strato di biscotti e riporre in frigo a raffreddare.
Per la salsa. facile facile: con l’aiuto di un cucchiaio, svuotate i cachi della polpa e frullare. Se amate i gusti dolci, aggiungete lo zucchero (a me piace anche senza, i cachi sono già dolci) e la gelatina in polvere. Mescolare bene.
Colare infine la salsa sopra le mini-cheescake e riporre in frigo per un paio di ore minimo.

Buon appetito!

Vi aspetto sul mio blog www.alimentarewatson.com.