Amore, cucina e cinema

30 ottobre 2018

Zucca e amaretto per il risotto alla Hocus Pocus!

di Anna Martellato
Continua a leggere
Zucca e amaretto per il risotto alla Hocus Pocus!

Si dice “Halloween” e si pensa “zucca”.
Si dice “streghe” e si pensa a… Hocus Pocus!

Tremate tremate, le streghe son tornate: in occasione del 25esimo anniversario del film Disney le sorelle Winfred, Mary e Sarah, protagoniste di Hocus Pocus, commedia fantastica del 1993 diretta da Kenny Ortega, son tornate davvero con uno special TV che è stato trasmesso sabato 20 ottobre sul network statunitense Freeform.
Questo speciale, intitolato Hocus Pocus 25th Anniversary Halloween Bash, andrà in onda come parte della nuova programmazione Freeform anche il 31 ottobre.

Nello speciale dedicato al 25esimo del film ci sono le interviste al cast (Sarah Jessica Parker, Kathy Najimy, Omri Katz, Thora Birch, Doug Jones, Amanda Shepherd, Larry Bagby, Jason Marsden e Tobias Jelinek) oltre al regista Ortega, al coreografo Peggy Holmes e al compositore John Debney.

Divenuto un cult da guardare nella notte di Halloween (consigliato per chi vuole dormire poi sonni tranquilli) Hocus Pocus narra di tre streghe vissute nel XVII secolo che tornano ai giorni nostri per far fuoco e fiamme – in quel di Salem nel Massachusetts – nel momento in cui i loro inquieti spiriti vengono accidentalmente evocati nella notte di Halloween. Accusate di stregoneria e bandite trecento anni prima, le tre diaboliche fattucchiere avevano sempre sperato di poter tornare. Quel giorno è giunto e il satanico trio si mette all’opera, gettando scompiglio con effetti comici devastanti.

Si dice “Halloween” e si pensa “zucca”, dicevamo.
Questa è la ricetta al risotto con la zucca più buono del mondo. Firmata Ilenia Bazzacco, la ricetta, che trovate qui e che riporto fedelmente ha dei piccoli e preziosi segreti che la rendono davvero unica, come l’utilizzo della cipolla di tropea e del rosmarino per cucinare la zucca, dell’amaretto di Saronno e dell’amaretto sbriciolato per dare un’ulteriore tocco.

Ingredienti per la purea di zucca
300 grammi di zucca
50 grammi di cipolla di Tropea
1 rametto di rosmarino
20 grammi di olio extravergine d’oliva

Ingredienti per il risotto
320 grammi di riso Carnaroli
1,5 litri di brodo vegetale
40 grammi di Amaretto di Saronno
40 grammi di burro
40 grammi di Parmigiano reggiano

Ingredienti per  la crema di Taleggio
200 grammi di taleggio
100 grammi di latte fresco intero

Decorazione
Amaretti
Rosmarino
Pepe nero

Preparazione
In una casseruola sciogliete il taleggio con il latte, in un’altra soffriggete la cipolla e il rosmarino in olio extravergine e poi aggiungete la zucca: stufate e poi frullate con un frullatore a immersione.

Una volta pronta la purea di zucca, in una terza casseruola tostate il riso a secco, senza niente, finché diventa traslucido (2/3 minuti circa) poi sfumate con l’Amaretto di Saronno. Aggiungete man mano brodo vegetale caldo finché si raggiunge una cottura al dente, unite la purea di zucca, mantecate con burro e parmigiano.

Riscaldate la crema di taleggio, che vi servirà per la presentazione:
Versate un mestolo di risotto al centro del piatto, aggiungete al centro la crema di Taleggio, un rametto di rosmarino e degli amaretti sbriciolati. A piacere macinate del pepe nero al momento.