Dalla carta alla pellicola

18 luglio 2018

Nelson Mandela: 100 anni (e 3 film) per cambiare il mondo

di Francesco Farsoni
Continua a leggere

Il 18 luglio 1918 a Mvezo nasceva Nelson Mandela.
Uno dei più grandi leader politici della storia umana, un incomparabile statista, una figura a cui tutta l’umanità si rivolge con rispetto e ammirazione come esempio di tenacia, coraggio, impegno sociale, politico e civile intesi nella più alta delle forme come servizio al proprio popolo e all’Umanità intera. Un uomo che, con il suo messaggio, è riuscito non solo a cambiare il Sudafrica, ma a cambiare il mondo.

Nelson Mandela fu per lunghi anni leader del Movimento Antiapartheid e come tale si batté contro il regime di segregazione razziale imposto, nel Sudafrica, dalla minoranza bianca alla maggioranza nera.

Nel corso del suo lungo cammino di lotta per la libertà, Mandela sposò diversi approcci ispirandosi alle teorie non violente del Mahtma Gandhi, al marxismo, all’ideologia Ubuntu internazionalista, al socialismo democratico.

Arrestato assieme ad altre figure di spicco della lotta Antiapartheid e condannato all’ergastolo nel 1964, Mandela passerà 26 anni in carcere e sarà liberato solo nel 1990 quando il regime di Apartheid comincia a mostrare segni di cedimento in virtù delle sempre più forti pressioni della Comunità Internazionale per una svolta politica in senso liberale e democratico.

Tale svolta avvenne nel 1994 quando, dopo un percorso non facile e assai accidentato di trattative e riforme, il presidente bianco Frederik De Klerk e Mandela giunsero ad una intesa che portò alla celebrazione delle prime elezioni libere in Sudafrica, la prima consultazione elettorale alla quale fu chiamata anche la popolazione nera.

Le urne sancirono l’elezione di Mandela quale primo presidente nero del Sudafrica, il definitivo smantellamento del regime di Apartheid e la nascita della “Nazione Arcobaleno”. Per il suo impegno Mandela fu anche insignito del Premio Nobel per la Pace assieme a Frederick De Klerk. Ritiratosi dalla presidenza alla fine del suo ultimo mandato presidenziale, Mandela si è spento a Johannesburg il 5 dicembre 2013.

Ad una figura davvero da gigante quale quella di Nelson Mandela non potevano non essere dedicati film e pellicole. Ecco tre film che non potete perdervi!

Invictus- L’invincibile
Pellicola del 2009 diretta da Clint Eastwood con Morgan Freeman e Matt Damon che narra del rapporto di amicizia fra il neo presidente Mandela e Francois Pienaar il giovane capitano della Nazionale Sudafricana di rugby che guiderà la squadra alla vittoria della Coppa del mondo ai mondiali di rugby tenutisi per la prima volta in un Sudafrica libero.

Mandela- Long walk to freedom
Pellicola del 2013 diretta da John Chadwick con Idriss Elba ripercorre la vita di Nelson Mandela e la sua lotta.

Mandela e De Klerk
Dedicato al grande statista è anche il film Mandela e De Klerk con il grandissimo Sidney Poitier.