Instagram look

14 aprile 2017

La primavera di Kasia Smutniak è flower (girl) power!

di Mirella Picin
Continua a leggere

Stiamo per entrare nel vivo della stagione calda, anche quest’anno ci saranno tormentoni e must have a cui non sapremo rinunciare. Il look della settimana è proprio a tema primaverile e da feste pasquali: al cinema con il film Moglie e marito, l’attrice italiana d’adozione Kasia Smutniak ci rinfresca con outfit decisamente dal sapore vacanziero.

Attrice e modella polacca, classe 1979, Kasia a soli 16 anni ha ottenuto il brevetto di pilota d’alianti; suo padre infatti è un generale dell’aeronautica militare. Un anno dopo un concorso di bellezza le ha dato la possibilità di cominciare a lavorare come modella un po’ in tutto il mondo e far carriera. Arrivata in Italia, è diventata subito protagonista delle campagne di Bagutta, Trussardi, Intimissimi ed Emporio Armani. Affezionatissima al marchio Giorgio Armani, nel 2009 è stata il volto di Idole d’Armani, la fragranza dello stilista lanciata in quell’anno.

Ha esordito nel mondo del cinema nel 2000, con il film di Giorgio Panariello Al momento giusto; un ottimo punto di partenza per lavorare ad altre pellicole e miniserie. Nel 2012 è stata scelta come madrina ufficiale per la Mostra del cinema di Venezia. Testimonial per altri importanti marchi, tra cui Tim e Lancia Ypsilon, nella vita privata ha dimostrato di essere forte e caparbia. Ha cresciuto da sola la piccola Sophie dopo la prematura scomparsa del suo compagno Pietro Taricone nel 2010.

Kasia, che di natura è dotata di un corpo perfetto, ama la discrezione; la sua presenza riservata non passa mai inosservata, anzi lascia sempre un segno. Dotata di una eleganza innata, è un perfetto mix di grinta e romanticismo, semplicità e raffinatezza. Ama il trucco poco invasivo, meglio se stile nude, e utilizza moltissimo blush dai colori freschi e rosati. Porta spesso i capelli sciolti con la riga in mezzo.

IL CONSIGLIO DI MIRELLA
Kasia ha una vera e propria passione per lo stile floreale. Nel 2012, segno che già amava questo tipo di fantasia, alla Mostra del cinema di Venezia ha indossato un abito firmato Valentino, ampio e con colletto tipo camicia. Dai rosa alle tonalità delicate dell’azzurro, ha fatto risaltare il tessuto a fiori con un’acconciatura morbida di trecce. Il trucco acqua e sapone, in questo caso come in molti altri, è stato una scelta vincente per lei. Più recentemente, al 90esimo compleanno della maison Fendi, ha sfoggiato un abito dello stesso marchio con sfondo nero e stampe a fiori stilizzati dai colori decisi. Insomma il flower power è davvero di tendenza. Hippie o romantico, il trend può diventare elegante all’occorrenza o easy da ufficio. È adatto per le ragazze decise e grintose, ma con una forte componente poetica e sognatrice. I colori possono essere sui toni pastello oppure più decisi e rock… a voi la scelta.

Vai al blog di Mirella Picin!