Instagram look

3 novembre 2017

Finché c’è Prosecco c’è speranza, lo stile frizzante di Liz Solari

di Mirella Picin
Continua a leggere
Finché c’è Prosecco c’è speranza, lo stile frizzante di Liz Solari

Frizzante come il film a cui ha preso parte, Finché c’è prosecco c’è speranza, la musa settimanale è bellissima Liz Solari.

Di origini sudamericane, Marìa Isabel Solari Poggio, in arte Liz Solari, ha 34 anni e una carriera cominciata come modella di spicco. Ha lavorato infatti per firme come Just Cavalli e Jean Paul Gaultier. È stata scelta come volto Pantene e per campagne pubblicitarie internazionali da Zara e Carpisa.

Comincia ad approfondire la recitazione, nel maggio 2010 stabilendosi in Inghilterra per un Master per attori presso la Central School of Speech and Drama. Finito il master, ha poi fatto un corso di perfezionamento nella scuola di recitazione Lamda. Nel maggio 2011, è stata la coprotagonista di Enrico Brignano nel film Ex – Amici come prima! seguendo la regia di Carlo Vanzina. Più tardi ha iniziato a girare la fiction Benvenuti a tavola – Nord vs Sud, in onda nel 2012 in Italia.
Ormai ha conquistato popolarità presso il pubblico italiano e la possiamo vedere sul grande schermo nel film Finché c’è prosecco c’è speranza di Antonio Padovan, ora al cinema.

Impegnata in molteplici campagne contro la violenza, recentemente ha anche condiviso e appoggiato un video di Orlando Bloom a favore della pace su Instagram.

Liz è una donna dolce e raffinata dal stile chic ed elegante. I suoi look impeccabili hanno un fascino particolare, un magnetismo discreto e sobrio che non passa però inosservato. Predilige abbinare bianco e nero assieme e osare mettendo in mostra chilometriche gambe da modella.
Alla proiezione del film Finché c’è prosecco c’è speranza alla Festa del Cinema di Roma ha sfoggiato un outfit da diva d’eccellenza: un abito finemente ricamato color oro pastello con perline e disegni a onde morbide, del marchio Genny. Dal sapore retrò e un po’ anni ’20, Liz ha posato sulle spalle un cappotto bianco dalle linee squadrate e con spalline, con dettaglio uguale al vestito. La pettinatura è semplicissima con capello biondo raccolto e l’unico tocco di colore viene dato al viso con un rossetto rosso.

Liz non ama truccarsi troppo e a testimoniarlo ci sono alcune foto su Instagram che la mostrano bellissima e struccata, dimostrando almeno 10 anni di meno. Ha affermato di tener molto alla cura della pelle e prendiamola d’esempio, visto l’imminente arrivo del freddo. Facciamo attenzione ai prodotti che scegliamo e coccoliamoci con prodotti buoni, naturali e di qualità. Non serve ricoprire il viso con ceroni di trucco malsano. Emuliamo in questo la naturalissima Liz, poco trucco, equilibrato e giusto.

Il cambio di stagione ci stressa pelle e capelli, debilitando il fisico. Ispiriamoci, quindi, a questa bellezza argentina e cerchiamo di curare il nostro corpo a 360 gradi, utilizzando integratori e rafforzando il fisico.
Per quanto riguarda lo stile, pensando alle feste in arrivo, prediligiamo capi sofisticati, non troppo appariscenti, ma comunque eleganti. Eleganza non vuol dire banalità e assenza di grinta.
Cercate stoffe e materiali preziosi che vi facciano apparire come le dive di tempo. Ricordiamoci sempre dei mercatini dell’usato e degli armadi delle parenti più attempate, non si può mai sapere cosa vi è nascosto dentro…