Oroscopo

22 settembre 2017

Focus Bilancia: l’attore del mese è Matt Damon

di Luigi Stocchi
Continua a leggere

Cinema e stelle… questa volta da guardare all’insù. Cosa riservano gli astri ai nostri registi e attori preferiti?
Ogni mese sbirciamo nel futuro dei grandi del cinema grazie all’astrologo Luigi Stocchi.

L’attore prescelto per questo mese dal nostro astrologo è Matt Damon. Versatile, affascinante “bilancino” nato a Boston l’8 ottobre 1970 alle 15.22. Ascendente Acquario e Luna in Capricorno: una combinazione perfetta che si è rivelata essere il suo asso nella manica nella carriera soprattutto in questo 2017 da incorniciare!

“È mia abitudine, dopo aver visto un film in prima visione al cinema, stendere le Carte Astrali sia del regista che degli attori protagonisti.
Nel caso di Matt Damon, il contesto si complica”, inizia a spiegare l’astrologo Luigi Stocchi. Scopriamo insieme perché.

Bilancia – Acquario: una combo perfetta. Le biografie lo descrivono come un attore versatile tanto da affascinare registi del calibro di Steven Spielberg, Martin Scorsese, Clint Eastwood, Ridley Scott, Francis Ford Coppola, Christopher Nolan e da interpretare ruoli da protagonista in film d’azione come nella commedia brillante.
Astrologicamente parlando, è la combinazione Bilancia – Acquario che agevola tutto questo. Lo sprona a socializzare, a comunicare con gli altri attraverso un vivo spirito di partecipazione e di adattabilità, senza tralasciare la bellezza, il fascino e la simpatia, le sue carte vincenti.

Un tema di nascita… sorprendente. Venere e Nettuno (bellezza e sex-appeal) occupano la zona più alta dell’Oroscopo, quella del successo. E va bene…
Quello che sorprende è la dominante planetaria dell’Oroscopo, Saturno (l’educazione rigida, l’impegno, la maturità, il senso di responsabilità; l’ambizione fredda, paziente e ostinata). Sorprende anche il segno dello Scorpione, il terzo dell’Oroscopo, quello più importante. Simboleggia l’intuito, l’analisi, l’investigazione, l’intelligenza strategica, il denaro ereditato, ma anche l’abilità a moltiplicare guadagni ed entrate.

Un amore che arriva da lontano. Matt Damon è nato in una famiglia molto agiata. Il papà è un banchiere mentre la madre è una professoressa di pedagogia. Il fratello è uno scultore e artista.
Venere (l’amore) è in Scorpione nel nono Campo. L’amore arriva da molto lontano: Matt Damon è sposato con l’attrice argentina Luciana Barroso, conosciuta sul set di “Fratelli per la pelle”.
Bella la congiunzione Sole (personalità, ideali di vita) e Urano (cinema).

Io ballo da solo. Da manuale la Luna (sfera sentimentale, vita privata) nel dodicesimo Campo, per di più in Capricorno: la solitudine non è certo un problema. Può essere vissuta benissimo, come un luogo dello spirito dove ritemprare le energie fisiche e mentali prima di affrontare nuove scalate al successo.

Il futuro. 2017 da incorniciare per Matt Damon, con Giove (fortuna, successo, denaro) nel segno e due film: Downsizing, che ha aperto la 74esima edizione del Festival del Cinema di Venezia (in uscita il 21 dicembre al cinema), e Suburbicon diretto da George Clooney nelle sale italiane il 13 aprile 2018. Quest’ultimo otterrà un grande successo, visto il passaggio di Giove nel segno dello Scorpione! Sarà comunque il 2019, l’anno in cui Matt Damon raggiungerà un traguardo talmente importante da ritrovarsi (magari) tra le mani la famosa statuetta d’oro… (Giove transiterà al Medio Cielo). Notizie, previsioni meno piacevoli, invece, dal fronte privato e sentimentale. Giove su Venere e il passaggio di Saturno in Capricorno, tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018, lo obbligheranno a rivedere i vari parametri della sua relazione sentimentale in corso. Se intenzionato a mantenere in equilibrio il rapporto di coppia attuale e integra l’intesa con l’attuale compagna!